Script di telemarketing, a cosa servono davvero?

Gli script di vendita rappresentano un importante tassello nella strategia di telemarketing di un call center operativo nella presa degli appuntamenti; consentono infatti di muovere il dialogo su “scritture” già preimpostate e affinate, adatte al massimo raggiungimento degli scopi aziendali.

Nei call center outbound indirizzati alla presa degli appuntamenti la gestione di questi script viene controllata dal software per telemarketing, in modo da poter essere gestita con abilità dall’operatore.

 

Cosa sono gli script di telemarketing

Per script di telemarketing si intende un canovaccio sul quale gli agenti di vendita e gli operatori di un call center outbound costruiscono la propria “performance” di lavoro.Per aumentare le percentuali nella presa degli appuntamenti da call center, il lavoro di persuasione deve infatti procedere su meccanismi ben oliati e privi di attriti o di tentennamenti da parte degli operatori. Si tratta di un meccanismo molto delicato, in quanto agli operatori vengono concessi mediamente 30 secondi di tempo per riuscire a “fare breccia” all’attenzione del loro interlocutore. Gli script per le telefonate commerciali consentono allora di disporre di un “testo” che andrà in parte adattato a ciascuna singola occasione, con il quale si può raggiungere l’obbiettivo di fissare un appuntamento con per i propri agenti di vendita.

Come usare gli script per il telemarketing

Occorre ricordare che gli script per telemarketing giocano una ruolo chiave nella persuasione dell’interlocutore, riuscendo ad alzare di parecchi punti percentuali i margini di risposta favorevole. Essendo dei canovacci pre-scritti, hanno il vantaggio di lasciarsi ben assimilare dagli operatori, ma contestualmente comportano lo svantaggio di non essere “buoni per tutti”. Questo significa che ne servono di diversi, uno per ogni tipologia di utente e di situazione. L’operatore di un call center per presa appuntamenti sarà quindi abituato a lavorare costantemente con diversi script, da intrecciare o da cambiare a seconda dell’evoluzione della telefonata.

Gestire al meglio gli script di telemarketing

Per riuscire bene in questo sofisticato gioco di marketinCloudg occorrono degli operatori esperti e professionali, mentre le percentuali di “chiusura” si abbassano notevolmente con operatori giovani, alle prime esperienze o mal guidati dai crm gestionali poco adatti all’utilizzo in telemarketing. Ecco perché gli operatori devono essere guidati da software per telemarketing che consentono di gestire e organizzare gli script di vendita in maniera rapida, intuitiva e soprattutto interattiva.

Cosa può fare per te EasyCall

I software per telemarketing di EasyCall permettono di gestire gli script di vendita in maniera semplice, aggiornando costantemente i dati e consentendo di essere utilizzati con un alto grado di interattività, collegando gli script adatti a tutte le informazioni sul potenziale cliente, sulla sua azienda o sulla sua attività professionale.

Uno strumento che facilita il lavoro degli operatori in postazione, aumenta gli standard di produttività e migliora il grado di incidenza di un call center per presa appuntamenti sulle agende degli agenti di vendita,  mettendo anche gli operatori meno esperti in grado di fornire prestazioni di alto rendimento (e abbattendo in tal modo il crollo di produttività determinato dal turn over del personale).

Prova il Software Call Center per presa appuntamenti

Articoli correlati

Script di telemarketing, a cosa servono davvero?

Gli script di vendita rappresentano un importante tassello nella strategia di telemarketing di un call center operativo nella presa d...
Raffaele Capasso 22 gennaio 2020

Call center online, scopri tutti i vantaggi della tecnologia

Il mercato dei call center online dopo una fase di contrazione è ora un comparto in rilancio: per ripartire è tuttavia necessario inv...
Raffaele Capasso 8 gennaio 2020